Questo sito utilizza cookies di tipo necessario, tecnico e potrebbero essere installati cookies di terze parti quali Facebook, Twitter, Instagram, Google e Youtube per maggiori informazioni prego leggete la nostra infomrativa sui cookies . Ai sensi della legge italiana continuando la navigazione su questo sito consenti all'utilizzo dei cookies

X

Giro al Sas

Dieci km spettacolari tra le vie più suggestive del centro storico. Storia, tradizione e un albo d'oro prestigioso

LE CLASSIFICHE DELL 70º GIRO AL SAS

LE CLASSIFICHE DELL 70º GIRO AL SAS CATEGORIE CSI

LE FOTOGRAFIE DELLE PASSATE EDIZIONI

SCARICA LA BROCHURE COMPLETA DEL TRENTO RUNNING FESTIVAL (35 MBs)

Il Giro al Sas è una gara di 10 km che si svolge tra le vie più suggestive del centro storico di Trento, ideata nel lontano 1907 per onorare il santo patrono della città, San Vigilio. La gara interrotta durante la guerra, è proseguita poi costantemente dal 1945. Questo importante evento internazionale, che sabato 30 settembre 2017 festeggerà la sua 71ª edizione, è stata vinta da alcuni dei più grandi atleti mondiali sulle lunghe distanze, tra cui l'italiano Stefano Baldini, nonché da atleti stranieri di fama internazionale, come Paul Tergat e Kenenisa Bekele.

Si tratta della più antica ed affascinante corsa podistica della regione, snodandosi su un circuito di un chilometro fra le vie del capoluogo. Dopo il primo dopoguerra la corsa venne denominata “Giro al Sas”, perché il percorso prescelto fu quello dell'anello “stracittadino” conosciuto con tale nome e compreso tra via Roma, via Oss Mazzurana, via Oriola e via San Pietro. Un anello da percorrere più volte e quindi altamente spettacolare per tutti gli appassionati che ogni anno seguono dal vivo la manifestazione.

Da quest'anno il Giro al Sas riprenderà la sua storica denominazione dopo la parentesi Giro di Trento, grazie all'acquisizione del prestigioso marchio da parte della Cassa Rurale di Trento. Nel primo pomeriggio i protagonisti saranno i più giovani, con il Giro al Sas Kids: si partirà con corse promozionali non competitive per bambini al fine di invogliarli alla pratica sportiva e a seguire spazio alle gare valide per i campionati provinciali giovanili Csi. In serata gran finale con il Giro al Sas, la spettacolare gara internazionale nella quale da ben 70 anni si sfidano i migliori specialisti mondiali dell'atletica leggera.

VIDEO EDIZIONE 2016

Qui potete vedere il video con telecronaca del 70º Giro al Sas, altri video relativi al Giro al Sas o alla Trento Half Marathon presenti sulla piattaforma youtube sono visualizzabili dal canale del Trento Running Festival che potete trovare cliccando qui: canale youtube TrentoRunningFestival

   

IL PERCORSO DEL GIRO AL SAS

Giro al Sas Cartina

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

Ore 18.30 inizio gara FIDAL Internazionale: categoria Senior/Junior M mt. 10.000 ad invito (cat. unificata)

PREMIAZIONI

Trofeo Cassa Rurale di Trento al 1º classificato

1º, 2º e 3º Classificato Gioiello In Argento Berenice

Memorial Fabio Giacomelli: Traguardo volante al 5º giro - premio in valore

Memorial Cosimo Caliandro: Primo italiano classificato – premio in valore

 

L'ALBO D'ORO

1945E SCHIAVINIITA
1946G. NOCCOITA
1947G. NOCCOITA
1948ROETZERAUT
1949BEVILACQUAITA
1950G. NOCCOITA
1951CERAJJUG
1952PAGESUI
1953W. KONRADGER
1954D. STRITOFJUG
1955W. KONRADGER
1956G. PEPPICELLIITA
1957F. MIHALICJUG
1958S. DEFLORENTISITA
1959F. MIHALICJUG
1960F. MIHALICJUG
1961A. AMBUITA
1962F. ANTONELLIITA
1963N. FARCICJUG
1964A. AMBUITA
1965A. AMBUITA
1966A. AMBUITA
1967A. AMBUITA
1968A. AMBUITA
1969A. AMBUITA
1970L. PHILIPPGER
1971G. ARDIZZONEITA
1972W. DOESSEGERSUI
1973W. DOESSEGERSUI
1974L. LAUROITA
1975P. GRETTERITA
1976P. GRETTERITA
1977L. ZARCONEITA
1978D. TIBADUIZACOL
1979L. ZARCONEITA
1980G. DEMADONNAITA
1981V. ORTISITA
1982R. MAC DONALDAUS
1983G. DEMADONNAITA
1984M. MECLEODGBR
1985G. DEMADONNAITA
1986A. MASAIKEN
1987F. PANETTAITA
1988F. PANETTAITA
1989S. ERRMILIMAR
1990A. ZITOUNAMAR
1992BARNGETUNYKEN
1993PANTELFRA
1994J. KOECHKEN
1995A. MASAIKEN
1997P. TERGATKEN
1998G. BATTOCLETTIITA
1999J. KORIRKEN
2000P. KOSGEIKEN
2001K. BEKELEETIO
2002S. BALDINIITA
2003M. SULLETAN
2004S. BALDINIITA
2005P. KIMUGULKEN
2006S. BALDINIITA
2007M. MOSOPKEN
2008M. MOSOPKEN
2009E.SOIKEN
2010E.SOIKEN
2011E.SOIKEN
2012E.SOIKEN
2013E.SOIKEN
2014M. EDRISETIO
2015M. EDRISETIO
2016A. MANDEUGA

LA STORIA DEL GIRO AL SAS

Fra le centinaia di competizioni agonistiche che si disputano annualmente nella nostra regione, il Giro Podistico di Trento, vanta indubbiamente la maggior anzianità. Ma oltre ad essere di gran lunga la più prestigiosa nell'ambito regionale, gode indubbiamente di notevole importanza anche in campo nazionale e di molta considerazione perfino in quello internazionale.

Una grande corsa quindi, le cui origini risalgono addirittura agli inizi del 1900. Fu infatti nel lontano 1907 che questa inedita "corsa a piedi", denominata "Giro di Trento", da disputarsi appunto lungo le strade cittadine per una distanza di circa 6 chilometri, venne coraggiosamente varata da un comitato di sportivi incaricato di predisporre con una grossa novità i rituali festeggiamenti per la ricorrenza di San Vigilio, patrono della città trentina, a quel tempo facente integralmente parte dell'Impero austro-ungarico. Quell'edizione inaugurale ebbe subito un enorme successo sia agonistico che spettacolare, tanto da assumere anche per le annate successive il ruolo più atteso ed importante del programma fissato per l'antica e tradizionale ricorrenza vigiliana.

Per la storia, quella prima edizione venne vinta da Isidoro Trenner, portacolori dell'Unione Ginnastica Trentina, dopo la giusta squalifica del campione veneto Domenico Gottin, reo di aver accorciato il percorso di gara, che partendo da Via Santa Croce toccava nell'ordine le località della Bolghera, della Busa, di Port'Aquila, di Campotrentino e di via Fondamentale (ora Corso Buonarrotti) per ritornare nuovamente davanti al vecchio ospedale, percorrendo via Rosmini e via Tre Portoni. Le edizioni di quella corsa si susseguirono regolarmente fino al 1914, anno d'inizio della prima guerra mondiale che causò ben altri problemi per tutta l'umanità. Non appena cessata quell'immane tragedia, la corsa podistica trentina venne ben presto ripresa con la nuova denominazione di "Giro al Sas", questo perché il percorso prescelto fu quello dell'anello "stracittadino" conosciuto con tale nome e delimitato da via Roma, da via Oss Mazzurana, via Oriola, via San Pietro ed ancora via Roma, da ripetere ovviamente varie volte, dando così la possibilità alle numerose schiere di spettatori di assistere più volte alle vicende entusiasmanti della corsa, progressivamente sempre più onorata dalla partecipazione di campioni a livello nazionale. La competizione si interruppe nuovamente nel 1940, a causa del conflitto ebbe fine nel 1945 e per sottolineare l'interesse degli sportivi trentini, basti dire che il "Giro al Sas" fu ripristinato ancora in quello stesso anno. Precisamente il primo novembre, festa di Ognissanti e data scelta poi per molti altri anni, per la disputa di questa corsa tradizionale, assunta di anno in anno ad importanza sempre maggiore, anche per l'immancabile partecipazione di campioni di talento.

La conferma di tale asserto proviene dal prestigioso libro d'oro della corsa, pieno zeppo di nomi illustri del podismo mondiale, ma proviene anche dall'enorme interesse che questa competizione ha saputo creare negli sportivi della nostra Regione, sempre presenti, in maniera progressivamente più massiccia, a questo annuale appuntamento del primo novembre per assistere ad uno spettacolo agonistico entusiasmante e ricco di emozioni.

Di anno in anno è cresciuto anche il livello agonistico dei concorrenti ed anche questo chiaramente dimostrato dall'elenco dei vincitori. Campioni Mondiali, Olimpici e primatisti mondiali nei 5000m, nei 10000m e nella maratona onorano l'Albo d'Oro del Giro a Sas. Una grande storia di sport della Città di Trento.

logo Cassa Rurale di Trentologo Diadora
logo Casse Rurali Trentinelogo IBT informatica bancaria
logo Itas Assicurazionilogo Ladurner
logo Trentino marketinglogo Famiglia cooperativa
logo Gruppo SICOSlogo Auto Center
logo Apt Trento - Monte Bondone - Valle dei Laghilogo Asis
logo Giaccalogo Vini Mezzacorona
logo Edilpavimentazionilogo Dolomiti Energia
logo Acqua Pejologo Finestre Internorm
logo TAMA air filtrationlogo Depaoli srl
logo Battanlogo Casa TUA Arredamento Italiano
logo Mortec Toor srllogo Tasin Tecnostrade srl
logo Pedenzini Angelologo CLM Bell
logo Giochimparalogo ACLI Servizi Trentino
logo OVERSTIM.slogo Blue City
logo Radio Italia anni '60
  • logo Vitaldent
  • logo Activa
  • logo Decos
  • logo Costruzioni Michela
  • logo Sorelle Ramonda
  • logo S.T.E. Costruzioni Generali srl
  • logo Tecnoedil noleggi
  • logo Loacker spa
  • logo Bau Expert
  • logo Berenice Jewels
  • logo Dentalmed
  • logo Hotel Everest
  • logo Fioreria alla Clarina
  • logo Naturwaren
  • logo Tandem Pubblicità
  • logo Trentina
  • logo Servizi Chini Renato & C. snc
  • logo Fotostudio3
  • logo Tecnoelettronica
  • logo Human Tecar
  • logo Dolomitel
  • logo Sveltesse be Active
  • logo Panificio Sosi
  • logo Prodotti Cosmetici Modena Cutered
  • logo Chistè srl
  • logo ECONORD
  • logo Grafiche Dalpiaz
  • logo Win Sport
  • logo Mondial Pneus
  • logo Nicom Securalarm
  • logo LG system
  • logo CBE Electronics for Caravanning and Boating
  • logo Livio Catering
  • logo Menz & Gasser
  • logo GEST Suono Luce
  • logo Birra Pejo
  • logo Pulisabbie s.r.l.
  • logo Arredhotel
  • logo CEDA Immobiliare
  • logo Euroautomations
  • logo Plus Servizi Assicurativi srl
  • logo Sportlife
  • logo Tecnoperforazioni srl
  • logo Food and More Catering